L’identità culturale

L'identità culturale

L'identità culturale

Il fatto che una certa cultura sia un orizzonte di mediazione, nonché una specifica ed esclusiva prospettiva sulla realtà implica la sua unicità, distintività e incommensurabilità. Per i membri di tale cultura queste condizioni diventano le premesse per definire la loro identità culturale. In passato tale identità era intesa come una proprietà globale e unitaria in grado di caratterizzare in modo discreto e monolitico i soggetti appartenenti a una cena cultura. Si attribuiva quindi un valore «oggettivo» e assoluto all’identità culturale: il fatto di far parte di una data cultura comportava come conseguenza il possesso di certi tratti distintivi e peculiari. Oggi si ritiene illusorio questo procedimento, poiché non è possibile attribuire «dall’esterno» una etichetta a una cultura come se fosse una categoria discreta e chiusa.

A livello psicologico l’identità culturale nasce dall’interno di una comunità sulla base della convinzione dei suoi membri di aderire e di condividere i sistemi di credenze, di valori e di pratiche in essa operanti. L’identità culturale quindi è:

idiomorfa: concerne gli aspetti in positivo dell’identità ed è l’insieme dei significati e dei valori che in modo autonomo un ceno gruppo umano ha elaborato e in cui crede (ecco come sono e che cosa ho da dire);

posizionale: riguarda gli aspetti in negativo dell’identità e pone in evidenza il fatto che l’identità di un gruppo ha sempre una natura relazionale per confronto e in opposizione all’identità di altri gruppi umani, in quanto occupa una certa posizione nella gamma delle culture considerate (ecco come non sono e in che cosa non sono eguale agli altri). e Di conseguenza, l’identità culturale ha una natura contestuale, poiché può e essere definita solo storicamente in riferimento a una data configurazione contingente. Ha inoltre una natura contaminata, poiché è costantemente soggetta alle influenze c pressioni provenienti da are culture. In questo senso si parla di creolizzazione dell’identità culturale, ossia la condizione per cui la propria identità culturale è di fatto una «mescolanza» di elementi e di proprietà provenienti da diverse culture.

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.