I vantaggi del fotovoltaico

energia-fotovoltaicoQuando si pensa alle energie rinnovabili, indubbiamente il solare fotovoltaico evoca più di una suggestione. I pannelli con le celle fotovoltaiche dispiegate sui tetti sono le immagini che ci vengono in mente, quando pensiamo a una casa che si alimenta con questo sistema energetico. Il successo sempre crescente del fotovoltaico è dovuto a due fatti: come energia è molto efficiente e prende direttamente sorgente dal Sole, i cui benefici effetti possiamo constatare quotidianamente. In secondo luogo, le legislazioni di tutti gli stati sviluppati prevedono un progressivo ricorso a questo tipo di approvvigionamento energetico al posto di quello da combustibili fossili che ha dominato gli ultimi due secoli. Nonostante però il livello di tecnologia raggiunto nello sfruttamento del solare fotovoltaico rimaniamo ancora indietro rispetto alle necessità di cui abbiamo l’esigenza per impostare una società interamente basata sull’energia alternativa.

Per un cittadino, una famiglia, passare al fotovoltaico rappresenta in genera una soluzione molto ambita, quasi prestigiosa, una sorta di status symbol, che però trovo una ragione d’essere nell’effettivo risparmio procurato dal sistema fotovoltaico.

Il fotovoltaico in casa: una soluzione per tutti

I vantaggi principali sono di tipo economico ed energetico, di efficienza e gestione, risparmio e pianificazione.

  1. I pannelli fotovoltaici sono a impatto zero sull’ambiente, producono energia verde, rinnovabile. Durante la generazione dell’energia attuata attraverso il cosiddetto effetto fotovoltaico non avviene alcuna emissione di gas nell’aria, non si brucia altra energia, semplicemente si sfrutta una proprietà del silicio quando viene colpito dai raggi solari.
  2. Energia solare è fornita dalla natura, in quanto tale è gratuita ed abbondante, il Sole è nella sua sequenza principale, cioè nella maturità della sua vita, si pensa a metà del percorso.
  3. Essa funziona in presenza dell’illuminazione solare. La maggior parte della popolazione mondiale vive in latitudini dove l’esposizione è sufficiente a generare e conservare energia fotovoltaica.
  4. L’energia solare usa sistemi di distribuzione molto avanzati, che fanno parte delle infrastrutture energetiche del futuro
  5. I costi dell’installazione tendono a diminuire nel tempo, il ricorso al fotovoltaico viene spesso incentivato da finanziamenti ed esenzioni fiscali e la tecnologia si sta evolvendo verso sistemi di produzione e gestione sempre più efficienti e meno costosi.
  6. L’energia del fotovoltaico è allacciata alla rete elettrica nazionale. Pertanto l’eventuale surplus di produzione viene ceduto al gestore, conducendo a un ricavo immediato che abbatte i costi di realizzazione dell’impianto.
  7. Alcuni operatori  installano il fotovoltaico principalmente in Sicilia, consentono di installare un impianto fotovoltaico a costo praticamente zero, grazie a delle particolari formule commerciali.
  8. I pannelli fotovoltaici sono silenziosi: ci si mette in casa una piccola centrale elettrica che non crea rumori, che è facile da gestire attraverso un pannello di controllo intelligente, da casa, senza doversi impegnare in costose manutenzioni
  9. Il sistema di accumulo consente all’impianto di regolarsi a seconda della necessità e della capacità di immagazzinamento, lasciando più energia per il periodo di minor illuminazione solare, raffreddando il sistema quando invece ci sono i pochi di calore.
  10. Contribuendo in modo decisivo all’ambiente, si entra all’interno di un circolo virtuoso nel quale la bolletta energetica di un’intera comunità si abbassa, con effetti benefici nel lungo periodo non solo nell’ambito della produzione energetica, ma anche nella tutela della salute e nel costo dei trasporti dei beni.

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.