Costruire la stanzetta prima dell’arrivo del bebè

collezione moon billo e pallina

Se all’interno della famiglia è in arrivo un pargoletto, allora è arrivato il momento di riservare uno spazio della casa per allestire la stanzetta del nascituro. I problemi, però, nascono quando si decide su cosa orientarsi per la scelta dell’arredamento in base allo spazio disponibile e su quale piattaforma online o catena di negozi acquistare lettini per bambini, fasciatoi, cassettiere e via dicendo. Ogni bebè, sin dalla nascita, è molto ricettivo e assorbe qualsiasi segnale come una spugna. Per questo motivo sarà utile progettare una stanzetta stimolante, così da stuzzicare la sua immaginazione e fantasia nei giusti limiti senza esagerazioni.
Perciò sarà meglio ascoltare i pareri di qualche esperto in materia infantile o affidarsi direttamente a prestigiose aziende produttrici di arredamento e prodotti per i più piccolini, come ad esempio Billo e Pallina. Guardando le meravigliose collezioni proposte dall’azienda si intuisce immediatamente la predominanza di colori e tonalità neutre, per evocare un’atmosfera piacevole ma allo stesso tempo silenziosa. L’idea è quella di accrescere la voglia di trascorrere ore liete insieme al proprio bebè in totale serenità e benessere.

D’altronde quello sarà lo spazio in cui si trascorrerà la maggior parte del tempo! Di conseguenza, qualunque sia l’arredo e i materiali collocati all’interno della stanzetta dovranno comunicare un messaggio al bambino. Inoltre, la massimizzazione dello spazio sarà il vero lusso: dovrà favorire la libertà nei movimenti e l’indipendenza, oltre ad essere un luogo accogliente, funzionale e sicuro.

I criteri di scelta

Fare attente riflessioni e prendere in esame alcuni aspetti fondamentali per la progettazione della stanzetta è un buon inizio. I principi da tenere a mente sono essenzialmente pochi ma importanti:

  • Optare per un ampio spazio, così da renderlo il posto ideale per fare nuove scoperte oltre che piacevoli riposini;
  • Effettuare una giusta delimitazione dell’ambiente, in modo da impiegare senza problemi i lettini per bambini, tappeti, giochini, tavolini, sedie e tanto altro. E’ un processo necessario per far capire al piccolino che tipo di attività è possibile svolgere in quel luogo. Sul sito di Billo e Pallina sono presenti splendide raffigurazioni su come massimizzare gli spazi attraverso accurate illustrazioni;
  • Creare una stanzetta quanto più versatile possibile, che in seguito si trasformerà e si evolverà durante le varie fasi di crescita del bebè;
  • Installare solo arredi su misura o in base ai bisogni del bambino, lasciando una facile accessibilità in ogni zona della cameretta;
  • Scegliere tonalità e decorazioni neutre, per non “abbagliare” o innervosire la mente del piccolino, preferendo solo colori pastello rilassanti per la sua vista.

Collezioni da mille e una notte…

Dopo aver fatto un’attenta analisi sull’organizzazione dello spazio, bisogna scegliere lo stile che più si addice alla casa o alle proprie “preferenze” estetiche. La linea di Billo e Pallina è ricca di collezioni che variano per colori, design e proporzioni, senza mai trascurare il fattore della qualità. Ogni set o componente, infatti, si contraddistingue per essere integro e completo, assemblato correttamente in ogni sua parte, dalle forme armoniche per non risultare pericoloso per il bambino. A partire dai lettini per bambini fino ai bagnetti, tutto è stato progettato all’insegna della semplicità e della massima funzionalità, con materiali naturali e non confusionali per i piccolini.

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.