Cosa vedere alle Isole Eolie?

isole eolie

Le Isole Eolie sono un paradiso che si trova in Sicilia, sette perle immerse nel mare, ciascuna con le sue caratteristiche e peculiarità.

Non a caso sono inserite nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO, dato che la bellezza di queste sette sorelle nel mare è nota in tutta Italia e non solo.

Come godersi al meglio una vacanza nelle Isole Eolie?

Cosa non perdere assolutamente?

Dato che sette isole sono numerose, molte persone scelgono di organizzare le vacanze in barca a vela alle Eolie per potersi godere i panorami di tutte le isole in pochi giorni. Spostandosi nel mare in barca a vela si può vivere l’esperienza unica di una crociera nell’incontaminato mar Mediterraneo, in un ecosistema unico ed ancora protetto dall’uomo.

Sono tante le cose da vedere alle Isole Eolie e fare una semplice lista non è facile, ma possiamo consigliarvi alcuni dei luoghi da non perdere per godervi al meglio una vacanza in barca a vela in questo strabiliante arcipelago siciliano.

  1. La bella Lipari. Se visitate Lipari, la più grande e vivace isola delle Eolie, troverete colori, tanta gioia e bellezza. Cuore pulsante dell’isola è la cittadina omonima, col suo bel castello che ospita la Cattedrale ed il Museo Archeologico. Dal Castello si gode un bellissimo panorama sul mare e sulle altre isole. A Lipari potete trovare ottimi bar, ristoranti, servizi di ogni tipo, e tantissimi punti panoramici: se amate la natura, ci sono diversi sentieri tutti da esplorare, e senza menzionare le migliori spiagge.
  2. Salina. Salina è una delle isole più tranquille dell’arcipelago delle Eolie. Deve il nome al fatto che un tempo fosse un giacimento di sale. Lungo l’isola potete trovare autentici borghi di pescatori, suggestivi e tradizionali. Qui si produce la migliore qualità del vino Malvasia, quindi dovete assolutamente assaggiarlo.
  3. Panarea. Panarea è la più piccola di tutte le Isole Eolie ed è considerata quella più chic; punti panoramici meravigliosi, aperitivi e feste in barca sono un must per tutti i VIP. Ma Panarea può essere vissuta anche in modo più semplice, perché è un’isola molto selvaggia e ancora incontaminata; visitate Cala Junco, la spiaggia della Calcarea e la bellissima e panoramica Punta Corvo.
  4. Alicudi. La più selvaggia di tutte le Isole Eolie, ideale se amate il silenzio e la tranquillità… ma non la comodità! Non ci si sposta in auto o moto su Alicudi, ma semplicemente a piedi. Ci sono antiche mulattiere che attraversano la natura selvaggia e brulla dell’isola, sentieri meravigliosi da percorrere a piedi, poche case, solo natura, bellezza e silenzio.
  5. Filicudi. Se volete vedere le bellezze della natura alle Isole Eolie dovete assolutamente visitare la selvaggia ed incantevole Filicudi, con le sue spiagge, le marine, l’acqua cristallina, e il bellissimo arco di Punta Perciato o la grotta di Bue Marino.
  6. Stromboli. Ideale per gli avventurosi che vogliano visitare il bellissimo vulcano di Stromboli, ma anche il bel borgo di Ginostra, patrimonio dell’umanità.
  7. Vulcano. L’isola di Vulcano è nota per la presenza di sorgenti termali naturali e bagni di fango, per le fumarole e la bellezza aspra, selvatica, semplice.

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.