Come preparare i taglionini alla noce moscata

Come preparare i tagliolini alla noce moscata

Come preparare i tagliolini alla noce moscataI tagliolini alla noce moscata sono un piatto veloce da preparare e si prestano bene a una cena dell’ultimo momento. La presenza dell’uovo li rende inoltre ancora più gustosi.

La ricetta dei tagliolini alla noce moscata

La panna da cucina è la base per legare insieme le uova, il parmigiano (o il pecorino) e la noce moscata. Ne risulta un mix di sapore che ben si adatta ai tagliolini, per loro natura porosi. L’ideale sarebbero anzi i tagliolini di pasta fresca, che assorbono molto bene i condimenti. Per quanto riguarda la noce moscata, utilizzatela con parsimonia, perché se ne usate troppa il risultato finale può essere un po’ troppo forte. Nella nostra ricetta la usiamo all’interno dell’impasto, per insaporirlo, ma volendo potete spolverarne anche un pochina sopra la pasta.

Gli ingredienti dei tagliolini alla noce moscata

  • 360 gr di tagliolini
  • 4 uova
  • 70 gr di parmigiano o pecorino grattugiato
  • 1 bicchiere di panna liquida da cucina
  • noce moscata q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

La preparazione dei tagliolini alla noce moscata

  1. Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e mettete via questi ultimi. Per la nostra pasta ci occorrono solo i tuoli.
  2. Mescolate con una frusta i tuorli delle uova con il parmigiano e regolate di sale. Se gradita, aggiungete anche una presa di pepe.
  3. Passate il tutto in un padellino antiaderente e fate cuocere a fuoco basso per un paio di minuti.
  4. Per ultima unite la panna, mescolate ancora e completate con la noce moscata. La quantità ideale è una spolveratina, ma ovviamente dipende dai vostri gusti.
  5. Lasciate riposare la salsina e mettete l’acqua già salata a bollite.
  6. Scolate i tagliolini ben al dente e conditeli con la salsina di panna, uovo e noce moscata.
  7. Se volete, fate mantecare il tutto in una padella ampia e antiaderente prima di servire la pasta.

Add Comment

Required fields are marked *. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.